Desidero che tu diventi la migliore versione di te stessa

Scritto e diretto dalla giovanissima Greta Gerwig al suo debutto da regista, il film è stato presentato al Telluride Film Festival e proiettato per la prima volta al Toronto Film Festival nel 2017.

Lady Bird.lg

Christine Mc Pherson (Saoirse Ronan), in arte Lady Bird (il nome che si è affibbiato e così vuole essere chiamata) è una teenager americana 17enne alle prese con l’ultimo anno di liceo e il duro percorso verso l’ammissione al College. La sua è una famiglia in difficoltà economiche in quel di Sacramento nel 2002: mamma infermiera, padre disoccupato e depresso, un fratello cassiere al supermercato e la sua ragazza. Il film vuole trasmetterci il forte temperamento di Lady Bird, la sua personalità in-formazione, il suo animo frizzante e la voglia di diventare qualcuno in un mondo di precarietà e classismo. Non mancano le numerose difficoltà di comunicazione con la mamma Marion (Laurie Metcalf) che funge da elemento di sfida e confronto per Christine. La mamma è quel personaggio che le insegna a vivere, a essere indipendente e dignitosa nonostante i numerosi ostacoli che la famiglia sta affrontando, sia economici che emotivi. Non meno importante il rapporto di affinità e purezza con la migliore amica Julie (Beanie Feldstein), uno dei porti sicuri dell’esistenza di Lady Bird, quella che chiameremmo “l’amica della vita”. Infine l’immancabile primo amore Danny (Lucas Hedges), rivelatosi breve ma profondo con una conseguente amicizia che viene a crearsi anche dopo la rottura; e il suo secondo ragazzo Kyle (Timothèe Chalamet), quello di passaggio che però le permise di avere la sua prima esperienza sessuale insegnandole quanto poco valesse quel rapporto senza alcun fine o proposito. Il film vuole trasmetterci il forte temperamento di Lady Bird, la sua personalità in-formazione, il suo animo frizzante e la voglia di diventare qualcuno in un mondo di precarietà e classismo. Questa sembra essere una storia apparentemente nella normalità di un’adolescente americana alle prime armi ma ciò che lo caratterizza e lo porta verso più di una nomination agli Oscar è l’alta professionalità in quanto a interpretazione della Ronan e delle Metclaf, entrambe provenienti da due diverse esperienze ma ricche di talento e capaci di trasmettere un reale e forte rapporto conflittuale tra madre e figlia. Ciò dovuto forse al troppo amore fra le due o alla tanta preoccupazione l’una verso l’altra, tanto da portarle a non parlarsi più per qualche mese, poco prima che Lady Bird entri al college. Questo scontro si conclude con la presa di coscienza da parte di Christine che, maturata dopo l’entrata all’università, lascia un messaggio in segreteria che fa intendere quanto paradossalmente tutta la vita e gli scontri che aveva vissuto fino ad allora le sono serviti per migliorarsi e arricchirsi.
Curiosità:

  • È una storia per metà autobiografica della regista, nata e cresciuta a Sacramento
  • Inizialmente il film doveva intitolarsi Mothers and Daughters
  • La regista ha ritardato di 6 mesi le riprese per poter avere come protagonista Saoirse che stava recitando a Broadway
  • La Gerwig ha donato delle foto a Saoirse, indicandole i libri da leggere e le canzoni da ascoltare
  • Lady Bird rimanda a una filastrocca, “Ladybird”, che significa “Coccinella”

Le nomination agli Oscar 2018 per questa pellicola sono:

  • Candidatura per il miglior film
  • Candidatura per la miglior attrice a Saoirse Ronan
  • Candidatura per la miglior attrice non protagonista a Laurie Metcalf
  • Candidatura per il miglior regista a Greta Gerwig
  • Candidatura per la migliore sceneggiatura originale a Greta Gerwig

Lo consiglio a chi ha amato Noi siamo infinito, ha chi ha visto Hannah o Amabili Resti che ci mostra una piccola ma talentuosa Saoirse Ronan e a chi ha vissuto una tipica adolescenza ricca di scontri e amori, incomprensioni e consapevolezze, crescita e spensieratezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.