Quando rilassi la mente è come se una mano invisibile penetrasse le proprie dita tra i tuoi ciuffi di capelli e  sentisse con i polpastrelli le tempie bollenti di pensieri. Improvvisamente il cervello si rilassa e tutto lo stress scende lento come un rivolo d’acqua, giù sino alle ginocchia e le caviglie.

Allora le pause te le concedi e le migliori sono quelle davanti a uno spettacolo di mare.

Bibita ghiacciata al chiosco, sdraio all’ombra che dà sulla spiaggia.

La sabbia, colore tenue e rilassante.

L’acqua, piatta che risuona tra le chiacchiere della gente e in fondo barche, anche loro in cerca di respiro prima della ripresa.

A destra, un monte, verde, imponente che saluta come quell’amico che raggiunge il gruppo al tramonto.

Ringrazio ogni giorno di vivere in un pezzo di nuvola come questa.

11385524_863729370347002_556616965_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.