The Birdman

Ieri sono andata al cinema con l’intento di vedere l’”Oscar come Miglior Film”, Birdman.

Non credo però di aver visto lo stesso che hanno venerato i giudici di The Academy; per carità non mi reputo un’esperta ma l’Oscar a questo film io non l’avrei proprio dato.

La storia parla di una vecchia stella del cinema degli anni ’90, Riggan Thompson (Michael Keaton), che si dà al teatro con l’intento di rendere uno spettacolo degli anni ’50, un successo.

Purtroppo, a mettergli il bastone tra le ruote, è uno dei protagonisti della scena, Mike Shiner(Edward Norton), di conseguenza il duro lavoro per ottenere un’indimenticabile successo a Broadway diventa sempre più complicato. Una sfida che Riggan decide di affrontare solo verso la fine del film, in nome del suo ruolo di teatrante.

MONTAGGIO: un piano sequenza (ovvero un’unica lunghissima inquadratura ininterrotta ) di quasi centoventi minuti di durata. Anche se si può considerare un “finto” piano sequenza dato che, nella fase di montaggio, si sono collegati dei momenti di ripresa. Tra l’altro il film è stato scritto dopo che si è deciso di idearlo su questo tipo di ripresa, considerando proprio questo fattore la colonna portante di tutta la pellicola.

COLONNA SONORA: 28.35 min. di assolo di batteria che si evolve o si “spegne” abbassando i volumi e aumentando il ritmo sino al suo esaurimento, a seconda della scena. Tamburi e piatti rappresentati dal batterista di strada del film che, in una delle ultime scene, si materializza nel backstage mentre il protagonista passa per quel corridoio, quasi a rappresentare il continuo martellio, al sapore di rivalsa, nella mente di Riggan.

Sono uscita dalla sala appagata da un film così originale e tecnicamente ben strutturato e con un Michael Keaton che in precedenza avevo sottovalutato. Non mi sono pentita dei soldi del biglietto ma l’Oscar l’avrei dato a qualcun altro.

E voi che l’avete visto, cosa ne pensate?

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.